Leggere dentro e fuori le mura

narrative-794978_1920

Una bellissima iniziativa della Biblioteca comunale di Treviso che intende diffondere e promuovere la lettura ad alta voce. E’ stato predisposto un calendario di incontri per adulti con un lettore di grande esperienza e professionalità, cui seguiranno attività destinate ai bambini.
Il primo incontro si terrà al Museo Bailo il prossimo 22 gennaio alle ore 16.00 e sarà particolarmente interessante dato che alla lettura si aggiungerà un momento di conoscenza dell’opera di Arturo Martini e Gino Rossi.

Di seguito il link per accedere al calendario completo degli incontri:

Calendario incontri “Leggere dentro e fuori le mura”

Raccontar Scrivendo

Concorso Letterario Nazionale

raccontar_scrivendo

Ottava edizione del concorso letterario “Raccontar Scrivendo” promosso dall’associazione culturale “La Casetta degli Artisti – Recanati”. Iniziativa nata dalla volontà di aprire un dialogo tra Giacomo Leopardi e i ragazzi di oggi, per dimostrare che la cultura non è oscurata dalla frenesia e dalle nuove tecnologie.
L’iniziativa è rivolta agli studenti delle classi 3^, 4^ e 5^ scuola primaria, agli studenti della scuola secondaria di 1° e 2° grado (sezione A, B, C), ma anche a coloro che hanno dai 6 ai 100 anni e vogliono cimentarsi con le arti visive, STUDENTI E NON STUDENTI (sezione S). Infatti, una sezione è rivolta esclusivamente alle Scuole dell’Infanzia (sezione S1).
Gli elaborati dovranno pervenire entro e non oltre il giorno 10 aprile 2018.
Per scaricare il bando e il regolamento, clicca Raccontare V8 Bando Scuole.

Incontro con l’autore

brat_biblioteca_tv

Incontro con l’autrice Laura Simeoni

Sabato 28 Novembre 2015 l’autrice Laura Simeoni sarà in BRaT per presentare a tutti gli utenti della biblioteca il suo nuovo libro “Nei regni delle parole perdute”, illustrato da Alessandra Tombesi, edito dalla casa editrice Orto della Cultura.
Seguirà un laboratorio con l’illustratrice dedicato ai bambini dai 7 ai 10 anni.
Ore 10:30 – 11:30
I posti sono LIMITATI, la prenotazione è OBBLIGATORIA.
Continua a leggere >>